Good Times. Il progetto di reintegrazione sociale a supporto dei minori autori di reato

ABSTRACT

Il progetto Good Times prevede lo sviluppo di un modello di reintegrazione sociale dei minori autori di reato, basato sulla sinergia tra gli organi della Giustizia minorile, i servizi sociali territoriali e soggetti del terzo settore. Le cooperative coinvolte, oltre ad essere il riferimento per gli enti coinvolti a livello territoriale,  realizzano le attività in stretta collaborazione con i Servizi Sociali Territoriali.

Good Times coinvolge 6 province toscane, quali Firenze, Prato, Pistoia, Lucca, Grosseto Siena.

OBIETTIVI PRINCIPALI

1) Sviluppare l’empowerment personale dei ragazzi segnalati da USSM e SST.

2) Promuovere le risorse e le capacità individuali dei giovani interessati attraverso il coinvolgimento in attività formative, professionali e di autonomia abitativa.

3) Potenziare la rete territoriale e le opportunità di socializzazione e aggregazione a supporto dei minori autori di reato.

A CHI È RIVOLTO?

Good Times è rivolto a 210 minori della Toscana in età 10 -17 anni (con la possibilità di intervenire fino ai 21 anni) in carico all’Autorità Giudiziaria e, nello specifico, all’USSM per i procedimenti penali e ai Servizi Sociali territoriali per i procedimenti civili e amministrativi.

AZIONI DELL’INTERVENTO

Good Times prevede tre azioni principali:

1) Empowerment:

L’azione comprende colloqui conoscitivi, una progettazione personalizzata, dei colloqui motivazionali, laboratori che permettono di implementare le proprie life skills e la narrazione autobiografica, ma anche colloqui di orientamento.

2) Autonomia:

L’azione offre percorsi formativi professionalizzanti, laboratori di avviamento al lavoro, ottenendo borse lavoro o tirocini formativi, Work experience c/o i laboratori delle cooperative. Sono previsti percorsi residenziali temporanei c/o strutture ricettive delle cooperative ed un cammino educativo in area penale.

3) Fare rete:

Per permettere ai minori autori di reato il reinserimento nella società e, quindi, un ampliamento del loro network di contatti sono stati creati dei servizi di ascolto individuali/attività di gruppo di supporto alla genitorialità, laboratori e iniziative di aggregazione territoriale, laboratori di riqualificazione di spazi di aggregazione e spazi pubblici.

AZIONI TRASVERSALI

  • Validazione del metodo e formazione (Ricerca Azione Partecipata per modellizzazione intervento; Workshop formativo AS e operatori)
  • Coordinamento, rendicontazione e monitoraggio (4 incontri START UP; coordinamento semestrale interprovinciale; incontri di monitoraggio trimestrali)
  • Comunicazione (attività di ufficio stampa e social media)

Progetto N° 2019- DER-01530

Durata:

40 mesi (Ottobre 2021 – Febbraio 2025)

Coordinatore:

Il Girasole (Società Cooperativa Sociale ONLUS)

Partner