A Pontedera una nuova sala chirurgica per il poliambulatorio San Giuseppe

Una nuova sala chirurgica, che a regime permetterà circa tremila interventi l’anno fra chirurgia ambulatoriale semplice e complessa e 600 endoscopie. La struttura arricchisce i servizi del Poliambulatorio San Giuseppe di Pontedera, gestito per l’Arciconfraternita della Misericordia di Pontedera e dalla cooperativa sociale Stefano Corte aderente al Consorzio Co&So.

Una realtà, quella del San Giuseppe, che è cresciuta nel tempo diventando nel 2011 poliambulatorio con autorizzazione sanitaria, e quindi punto di riferimento per tutta la Valdera, con circa 80 professionisti a disposizione e con tariffe per gli utenti più accessibili rispetto ai prezzi di mercato. Ogni anno sono circa 10mila le afferenze del poliambulatorio per visite specialistiche ed odontoiatriche e la tendenza segna un aumento, anche in vista della imminente messa a regime della nuova sala chirurgica. 

La sala è stata inaugurata alla presenza delle autorità e delle realtà locali coinvolte e di suor Maria, in rappresentanza delle Suore Figlie della Carità di San Vincenzo, proprietarie dell’Istituto. Sono intervenuti: il sindaco di Pontedera e presidente della Società della Salute Valdera, Simone Milozzi, l’assessore regionale al Diritto alla Salute, Stefania Saccardi, il consigliere regionale, Antonio Mazzeo, il direttore generale della USL Toscana nord ovest, Teresa De Laurentis, il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Pisa, Giuseppe Figlini. Sono intervenuti anche i medici Orlando Goletti, Stefano Moscardini e Rossano Caglieri.

In collaborazione con i soci Gaia e Stefano Corte, la Misericordia di Pontedera consolida in maniera importante le opportunità di cura che è in grado di fornire alla cittadinanza e rende il Poliambulatorio San Giuseppe un punto di riferimento a Pontedera per la salute delle persone – dichiara il Governatore della Misericordia Prof. Renato Lemmi –   Un risultato affatto scontato quando alla fine del 2006 la Misericordia avviò un percorso di subentro e di ristrutturazione dell’Istituto San Giuseppe per impedire che il servizio e la struttura venissero meno a causa dell’impossibilità per le Suore “Figlie della Carità di San Vincenzo” di continuare l’attività assistenziale. Questo progetto è un’ulteriore conferma dell’attenzione che la Misericordia porge alle esigenze del territorio e dell’impegno fattivo a cercarne la soluzione.”

La nuova sala chirurgica risponde ad un’esigenza specifica del territorio – dichiara Stefania Lupetti, membro del CdA della Cooperativa Stefano Corte e Presidente della Cooperativa SPES – Siamo una cooperativa sociale, la nostra vocazione è quella di ascoltare i bisogni delle persone e trovare soluzioni adeguate. L’allungamento delle liste di attesa e la domanda crescente di visite ci hanno spinto a fare questo investimento insieme alla Misericordia e alla società Gaia Srl, società nata su spinta della nostra cooperativa. Il nostro intento è quello di affiancare il sistema sanitario e siamo convinti che questo nuovo corso porterà beneficio alla nostra comunità.”

La nostra società– dichiara Emanuele Lombardo, presidente di GAIA srl – con la sua azione imprenditoriale si prefigge di investire in progetti che permettano di sostenere l’erogazione di prestazioni sanitarie da parte di soggetti cooperativistici e non, soggetti che intendono fornire una risposta alla crescente domanda del territorio a condizioni sostenibili per il paziente pagante e che non ha particolari coperture assicurative. La nostra è una società con caratteristiche particolari: ha un azionariato diffuso e raccoglie tra i soci cooperative sociali e di lavoro, membri di associazioni, professionisti, privati; è inoltre socio ISBEM – Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo –  e sostiene la ricerca scientifica (CNR – progetto DIXIS – “Data Intellingence per l’Integrazione Sanitaria”, con l’obiettivo di identificare un primo livello di screening della domanda di assistenza espressa dalla popolazione del territorio). Con la nostra azione si intende contribuire ad offrire una valida alternativa in un’area di mercato che si prevede in espansione nei prossimi anni, destinata a divenire terreno di conquista di aziende private squisitamente profit, se non si è in grado di proporre soluzioni diverse. Noi siamo convinti che questo progetto, nato dall’idea del dott. Carlo Macaluso e dalla sua visione di evoluzione del sistema sanitario, possa costituire una valida alternativa.”

“Il Poliambulatorio San Giuseppe di Pontedera è un ottimo esempio di collaborazione e integrazione tra strutture del volontariato, come la Misericordia, e sanità pubblica – dice l’assessore al diritto alla salute, welfare e integrazione sociosanitaria della Regione Toscana Stefania Saccardi – Ormai da anni il Poliambulatorio offre alla cittadinanza di Pontedera servizi sanitari di qualità. Questa nuova sala chirurgica accresce le potenzialità e arricchisce la gamma dei servizi offerti, contribuendo a ridurre le liste di attesa. Un grazie quindi a quanti hanno reso possibile questa nuova realizzazione e un augurio di buon lavoro a tutto il personale impegnato qui”.

2018-05-16T12:17:37+00:00

Questo sito fa uso di cookies. Proseguendo con la navigazione si acconsente al loro utilizzo. Privacy and cookies

PRIVACY POLICY & COOKIES Informativa ex art. 13 del Codice della Privacy (DLgs 30 Giugno 2003, n. 196) PRIVACY Ai sensi del Decreto Legislativo 196/03, Vi informiamo che i dati acquisiti sono utilizzati esclusivamente da Co&So Gruppo cooperativo per le finalità strettamente connesse all'invio di newsletter, materiale informativo e offerte promozionali. Titolare del trattamento è Co&So Gruppo cooperativo. I dati saranno conservati all'interno dell'archivio informatico e non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi. Vi informiamo inoltre che in ottemperanza a quanto previsto dall'art. 7 del citato Decreto Legislativo 196/03 Voi avete il diritto di conoscere, aggiornare, cancellare i vostri dati e di opporvi all'utilizzo degli stessi qualora siano stati trattati in violazione di legge, scrivendo a: comunicazione@coeso.org. COOKIES I cookies sono delle stringhe di testo presenti sul vostro computer e sono comunemente utilizzati su Internet. Ci sono vari tipi di cookies che svolgono funzioni diverse, come ad esempio ricordare gli articoli che si sono stai aggiunti nel tuo carrello acquisti o analizzare il tuo comportamento di navigazione per permettere agli inserzionisti di presentarti annunci pertinenti a te e ai tuoi interessi. Per ulteriori informazioni sui cookies, visita il sito www.allaboutcookies.org Accettare o rifiutare cookies La maggior parte dei browser accetta i cookies ma, se preferisci, possiamo raccogliere i dati non attraverso questo metodo e tu puoi disabilitare questa funzione all'interno delle impostazioni del browser. Se desideri eliminare tutti i cookies che sono già presenti sul computer, occorre fare riferimento alle istruzioni del file di gestione del vostro software per individuare il file o la directory che contiene i cookies. Utilizziamo i cookies per Raccogliere informazioni che ci aiuteranno a distinguere i visitatori, a capire le loro abitudini di navigazione sul nostro sito e a migliorare la loro esperienza. Compilare statistiche sul sito web, ad esempio: il numero di visitatori e le pagine che visitano. Ricordare informazioni su di voi quando visitate il nostro sito. Alcuni cookies sono essenziali per fornire i nostri servizi ai visitatori. Qui di seguito, abbiamo individuato quattro categorie di cookies che si possono utilizzare sul nostro sito web: Cookies strettamente necessari Cookies di performance Cookies di funzionalità Cookies di individuazione I seguenti tipi di cookies possono essere utilizzati durante la vostra visita al nostro sito web: Cookies strettamente necessari Questi cookies sono essenziali al fine di consentire di spostarsi all’interno del sito e utilizzare le sue funzionalità, ad esempio accedere alle aree protette del sito. Senza questi cookies, i servizi che richiedi, come l'ottenimento di un preventivo o l’accesso al tuo account, non potrebbero esserti forniti. Questi cookies non raccolgono informazioni su di te per attività di marketing o per registrare dove hai navigato su internet. Cookie Purpose of Cookie JSESSIONID Generati automaticamente dal server ColdFusion permettono che le informazioni di una sessione siano condivise sul server tra tutte le pagine ColdFusion e JSP, eliminando così la necessità di un JSP di riferimento per cookies CFID e CFTOKEN. Non usato né memorizzato in alcun modo all'interno del codice del sito. Questi cookies verranno rivisti e aggiornati con scadenza trimestrale Cookies di performance Questi cookies raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine visitate con più frequenza e se si ricevono messaggi di errore dalle pagine web. Essi ci permettono inoltre di registrare e contare il numero di visitatori del sito, e ciascuno dei quali ci permette di vedere come gli utenti utilizzano il sito web al fine di migliorare il funzionamento dello stesso. Questi cookies non raccolgono informazioni volte a identificare il visitatore, in quanto tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono anonime e vengono utilizzate solo per migliorare il funzionamento del nostro sito. Cookie Purpose of Cookie __utmb / __utmc / __utmv / __utmz Generato automaticamente da Google Analytics come parte integrante della sua raccolta dati e sistema di reporting. Questi cookies verranno rivisti e aggiornati con scadenza trimestrale Cookies di Funzionalità Questi cookies non vengono utilizzati su questo sito Cookies di individuazione Questi cookies non vengono utilizzati su questo sito Informazioni per cancellare o controllare i cookies sono disponibili all'indirizzo support.google.com

Close